Dal 2008 è presente il Cammino Neocatecumenale, come una delle “modalità di attuazione diocesana dell’iniziazione cristiana (post-battesimale) e dell’educazione permanente nella fede”[1] nella nostra parrocchia di Santa Maria Madre del Redentore a Tor bella monaca (Diocesi di Roma).

Attualmente sono presenti quattro piccole comunità che si riuniscono settimanalmente per celebrare la Parola di Dio, l’Eucarestia domenicale (sabato sera) e la giornata mensile di convivenza.

La prima comunità è presieduta dal parroco Don Francesco De Franco, è celebra il mercoledì e il sabato alle ore 19 nella sala sopranominata grottone, il responsabile è Fabrizio. La seconda comunità è presieduta da Don Fredy è celebra negli stessi giorni della prima comunità al Centro parrocchiale della Caritas di S. Giovanna Antida Thouret alle ore 21, la coppia responsabile è Marcello ed Elisabetta. La terza comunità è presieduta da Don Tonio, si riunisce il giovedì e il sabato presso il Centro parrocchiale della Caritas di S. Giovanna Antida Thouret e la coppia responsabile è Flavio e Liana. L’ultima quarta comunità si riunisce ed è presieduta da Don Ladislav il martedì e il sabato alle ore 21 presso il Centro parrocchiale della Caritas di S. Giovanna Antida Thouret in qui la coppia responsabile della comunità è Alfonso e Cristiana.

[1] 4 Statuti Art.1,§ 2.Il del Cammino neocatecumenale, Approvazione definitiva 11 Maggio 2008.