Vuoi essere sempre informato ed aggiornato sugli appuntamenti della tua Parrocchia? Ora puoi avere tutti gli eventi sempre con te: sul pc del lavoro, sul tablet o sullo smartphone.

Basta andare nella home del sito o in qualsiasi pagina dove sia presente il widget dei “Prossimi eventi” e cliccare sul pulsante addcal, oppure nella pagina del Calendario sul pulsante subscribecal.

Si aprirà il seguente tooltip tooltipcal
e basterà selezionare il calendario di interesse e seguire le istruzioni che seguiranno. Selezionando, per esempio, “Add to Outlook” si potrà aggiungere il calendario tra gli appuntamenti di Microsoft Outlook sul pc di lavoro (se si usa Windows) oppure, se si ha un account Google ed un dispositivo con OS Android, selezionando “Add to Google” si potrà aggiungere il calendario parrocchiale a Google Calendar e visualizzarlo su tablet e/o smartphone tramite apposita app. 

Di seguito riportiamo l’azione che comporta il click alle voci del tooltip descritto in precedenza:

  • Add to Timely Calendar: genera il file iCalendar (.ics) da utilizzare per calendari che non rientrano in quelli proposti 
  • Add to Google: aggiunge il calendario al proprio Google Calendar
  • Add to Outlook: aggiunge il calendario tra gli appuntamenti di Microsoft Outlook
  • Add to Apple Calendar: aggiunge il calendario al proprio Apple Calendar
  • Add to other calendar: genera il file iCalendar (.ics) da utilizzare per calendari che non rientrano in quelli proposti

Gli eventi verranno inseriti nel calendario mensilmente, ma la sottoscrizione al calendario basta farla una volta e automaticamente il proprio calendario si aggiornerà con tutte le novità inserite.

Lo Staff.

CategoryNotizie
© 2019 Parrocchia Santa Maria Madre del Redentore
Realizzato da Web Lighthouse.

Area riservata
Top
Seguici:         

Sulla fede non ci "piove"
Progetto rifacimento pavimentazione chiesa per salvaguardia oratorio parrocchiale

Carissimi durante le messe della scorsa domenica ho reso noto la difficile situazione che si è venuta a creare a causa delle infiltrazioni di acqua nella pavimentazione del sagrato esterno della chiesa (entrando lato sx) che richiede urgentemente un intervento per ovviare agli allagamenti che si verificano nei locali dell’oratorio ogni volta che piove. Abbiamo reso partecipe il Vicariato di questa situazione, e dopo attenta analisi e valutazioni culminati nel mese di febbraio con le prove di allagamento si è deciso di dover intervenire per evitare la chiusura della casa dei nostri bambini, ragazzi e giovani. L’ammontare dell’intera spesa è di 80000€. Il Vicariato attraverso l’ufficio per la preservazione della fede ci darà il 50% della spesa, mentre la parrocchia dovrà caricarsi della restante quota. Dopo aver sentito il consiglio pastorale e il consiglio economico si è deciso di accendere un mutuo con la banca Prossima per un periodo di sei anni con pagamento mensile delle rate.

I consigli hanno fatto la proposta di sensibilizzare la parrocchia e gli amici della nostra comunità per trovare 160 famiglie che siano disposte a versare 250€ in un'unica soluzione o nell’arco di tre anni, per sostenere la spesa. Sono certo che la provvidenza e la generosità delle famiglie della nostra parrocchia ci permetteranno di ovviare a questa difficile situazione. Se riusciremo a raccogliere quanto prima una parte delle quote potremmo pensare di abbassare di qualche migliaio di euro la cifra del mutuo.

Per conoscere le modalità per poter contribuire clicca qui "Sulla fede non ci piove"


Vi ringrazio di cuore
                                               Don Francesco De Franco (Parroco)